Re: War God

Jessica Tamone

Introduzione

Laerad. Un mondo parallelo al nostro, in cui umani e demoni sono in continua guerra. Per mettere un freno all’espansione di Helheim, il Regno dell’Oscurità, gli dei hanno deciso di rispondere alle preghiere dei fedeli. Stringendo un patto con le divinità di un altro mondo, la Terra, hanno ottenuto il diritto di condurre a Laerad alcuni terrestri e di donare loro speciali poteri. Il Rito di Evocazione dell’Eroe è stato creato.

Col passare dei secoli, però, le antiche credenze terrestri incentrate sulle divinità di Laerad hanno cominciato a sfumare, diventando semplici miti. Quando la scienza ha preso il posto della fede, i requisiti per il rito di evocazione sono stati perduti. Impossibilitati a richiamare eroi, gli dei hanno cominciato a disperare. Inaspettatamente è stata Thrud, divinità minore di Alfheim, a trovare una soluzione. Se non è possibile cambiare il cuore dei terrestri, allora è necessario modificare il rito di evocazione. Il requisito che viene richiesto per l’evocazione non è la fede ma un legame emotivo con Laerad, legame che può essere ottenuto anche in altri modi.

Nonostante la perplessità di molte divinità, il Sistema di Thrud è stato creato. Mentre classi, livelli, quest, skill e punti esperienza hanno fatto la loro comparsa a Laerad, sulla Terra è sorto un nuovo MMORPG, un videogioco che sarà seguito da migliaia di giocatori: Laerad Online.

Beta Test to the Parallel World

Re: War God / Volume 01

You have been selected to participate in the Beta Test.

È stata una lunga notte per Nicholas, passata sul MMORPG “Laerad Online”. Comandando una squadra di giocatori provenienti dalla gilda “Blood and Glory”, il ragazzo ha partecipato ad un importante torneo e ha conquistato la vittoria per Muspell, il Regno del Fuoco.

Ottenuto il raro titolo “Dio della Guerra”, Nicholas è stato invitato a partecipare al beta test dell’espansione “Echoes of War”. L’apparentemente innocua decisione di accettare l’invito lo porta ad essere catapultato in un mondo parallelo, che sembra spaventosamente rispecchiare quello del videogioco.

Riuscirà il Dio della Guerra di Muspell a sopravvivere a Niflheim, il Regno del Ghiaccio?

back to top